l'immagine è una stampa degli interni dell'orient express, il mitico treno dei viaggi in terre esotiche e lontane, nel periodo di fine ottocento

Le viaggiatrici e i viaggiatori 'donna, immagine città'

Viaggianti

vslide viaggi audio viaggi
passa il cursore sull'immagine, clicca e vai alla bio

Sonia R. Marino

ideatrice, curatrice e referente per Integronomia

Flavia Franconi

referente per INBB

Massimo Cecchini

referente per ErgolabUnitus

Michela Lipari

referente per la FEI

Mehret Tewolde

moderatrice

Gianluigi Lisi

moderatore

Casimiro Vizzini

moderatore

Marco Chelo

moderatore

Federico Berti

moderatore

Debora Rossetti

traduttrice

Fiorenza Taricone

Rosy Nervi

Angelica Perra

Agnieszka Martina Bladowska

Sila Mochi

Marina Visvi

Josefa Trindade

Cristina Di Silvio

Ilaria Profumi

Maurizio Canetta

Susanna Owusu Twumwah

Ada Ugo Abara

Roberta Di Mario

Cinzia Spanò

Alessandro Bertirotti

Maria Carolina Casati

Laura Manione

Benedetta Argentieri

Maria Francesca Chiappe

Elisa Pistis

Maria Cristina Savoldi Bellavitis

Diane Almeida

.

Giuseppe Maiello

Cecilia Brighi

Marco Perfetti

Vincent Ligorio

Victoire Gouloubi

Maurizio G. De Bonis

Aly Baba Faye

Sonia R. Marino

Architetta ed ergonoma, european ergonomist certificata al CREE di Bruxelles (Eur.Erg.). Ideatrice, co-fondatrice e referente di 'donna, immagine città' e del suo Atlante storico-geografico GrandiDonne. Si occupa per Integronomia di ricerca, formazione, consulenza e progettazione in ergonomia / ingegneria dei fattori umani e sostenibilità applicate ai prodotti, processi, comunicazione, spazi fisici e virtuali e città e territori per il benessere individuale e collettivo.

Flavia Franconi

Professoressa ordinaria di farmacologia, fondatrice e coordinatrice del Laboratorio Nazionale Istituto Nazionale Biostrutture e Biosistemi (INBB) “Medicina di Genere” presso l’Università di Sassari. Componente dell’Osservatorio Nazionale dedicato alla Medicina di Genere istituito nel 2021 dall’Istituto Superiore della Sanità. Ha organizzato eventi scientifici nazionali e internazionali ed è autrice di numerose pubblicazioni, tra articoli e libri, sulla Medicina di Genere. Referente di 'donna, immagine città' per INBB.

Massimo Cecchini

Professore ordinario presso il DAFNE dell'Università degli Studi della Tuscia. Responsabile del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro, Ergolab-Unitus. Presidente della 5^ sezione, Ergonomia ed organizzazione del lavoro, dell'Associazione Italiana di Ingegneria Agraria. Si occupa di ergonomia e sicurezza sul lavoro nei settori agricolo e forestale e nell’agroindustria. Numerose pubblicazioni nazionali e internazionali. Referente di 'donna, immagine città' per ErgolabUnitus.

Michela Lipari

Esperantista dal 1966, dal 1992 al 2004 è stata membro del direttivo e segretaria generale presso l'UEA, Associazione Esperantista Mondiale. Dal 2005 al 2017 è stata segretaria dei concorsi letterari dell'UEA, dal 2014 al 2020 presidente della FEI, Federazione esperantista italiana. Attualmente è membro del direttivo della FEI incaricata dell'organizzazione di congressi, grandi eventi, e trasmissioni RAI. Varie traduzioni di testi in esperanto. Referente di 'donna, immagine città' per la FEI.

Mehret Tewolde

Nata ad Asmara (Eritrea) in Italia dal 1978 dove ha terminato gli studi. Dopo una lunga esperienza allo IOR, in Vaticano, dove è stata la prima dirigente donna, oggi si occupa di cooperazione internazionale e relazioni tra Italia e paesi africani, è CEO di Italia Africa Business Week. È una coach ed è impegnata nella diversity&inclusion con particolare attenzione alla multiculturalità.

Gianluigi Lisi

Esperienza pluriennale come executive e general manager nell’industria farmaceutica internazionale. I suoi incarichi lo hanno portato a operare in più di trenta paesi. Nel 2019 ha deciso di dedicarsi ai giovani. Attualmente è Mentore di una Start-up che sviluppa programmi di “Educazione Non Formale” per giovani della Generazione Z tesi a stimolare la loro consapevolezza, pensiero critico e capacità di presa di decisione.

Casimiro Vizzini

Medico, esperto di programmi di educazione e comunicazione  scientifica. Ha lavorato per l’UNESCO presso la sede centrale a Parigi. È stato Responsabile di programmi di educazione/comunicazione  scientifica e diplomazia scientifica alla divisione di Politiche Scientifiche e Rafforzamento delle Capacità. Già segretario generale dell’European University Alliance for Global Health.

Marco Chelo

Istruttore di normativa aeronautica, di discendenza tecnico di elicotteri, grazie alle conoscenze acquisite in materia di sicurezza del volo ha intrapreso quella della sicurezza del lavoro e attualmente si occupa di sistemi di gestione per la sicurezza sul lavoro e degli infortuni, sviluppando anche programmi informativi per la prevenzione antinfortunistica basati sulla consapevolezza delle persone.

Federico Berti

Laureato al Dams di Bologna. Da venticinque anni scrittore, compositore e narratore multimediale. Ricercatore, pubblicista indipendente. Studia, osserva, affianca, come autore e performer quei movimenti politici e culturali che perseguono una società laica, antispecista e antisessista.

Debora Rossetti

Biologa e informatrice medico scientifica per una multinazionale italiana del farmaco. Conosce nel 2009 l'Esperanto, e dal 2017 è dirigente nella Federazione Esperantista Italiana per la quale si occupa della diffusione dell'Esperanto sulle reti sociali. Cura per il gruppo Esperantista romano i rapporti con la città gemella Parigi, con la quale organizza da circa due anni numerosi eventi culturali online.

Fiorenza Taricone

Rettrice vicaria dell'Università degli Studi di Cassino e Lazio Meridionale. Professoressa ordinaria di Storia delle dottrine politiche presso la stessa Università, dove insegna anche Pensiero politico e questione femminile. È autrice di saggi e monografie, particolarmente centrati su tematiche quali l’associazionismo in Italia tra Ottocento e Novecento, l’evoluzione dei diritti civili e politici, interventismo e pacifismo. Fa parte del Comitato Scientifico di riviste di settore e di Fondazione di studi, quali Fondazione Kuliscioff e Fondazione Togliatti.

Rosy Nervi

Giornalista, animatrice radiofonica, presentatrice televisiva e attrice. Una delle voci storiche di Rete 3, il terzo canale radiofonico della Radiotelevisione Svizzera Italiana. Ha anche scritto e presentato programmi televisivi alla RSI come “Notte al museo”.

Angelica Perra

Musicista e docente di flauto traverso, progettista e consulente per eventi culturali e festival, per cui ha conseguito anche un Master per l'organizzazione degli eventi culturali. Nel 2013 si è laureata in Beni Culturali storico artistici. Lavora per progetti discografici da diversi anni come flautista e ottavinista. Ha all'attivo varie collaborazioni con emittenti televisive nazionali, tra le quali la Rai, e svolge un'intensa un'intensa attività concertistica con diversi musicisti.

Agnieszka Martina Bladowska

Ex diplomatica polacca. Nel 2004 è stata co-ideatrice e prima caporedattrice del mensile per la comunità polacca in Italia “Nasz Swiat”. È traduttrice e interprete giurata (polacco, inglese), specializzata nelle traduzioni giuridiche, accreditata presso le ambasciate polacca, canadese e statunitense. Dal 2002 gestisce: www.polacco.it, da lei creata. Vice presidente dell’associazione “Polonia in Europa”. Collabora con la John Cabot University. Co-amministratrice di “Europa centro-orientale” su Fb e co-moderatrice della newsroom quotidiana su Ch per l'attualità dalla Polonia.

Sila Mochi

Matematica, CEO di Dig-Italy e co-fondatrice di #InclusioneDonna, rete di oltre 70 associazioni e 40 ambassador che ha l’obiettivo di accrescere l’occupazione e la rappresentanza femminile delle imprese pubbliche e private del nostro paese. InclusioneDonna è tra gli Enti che hanno ottenuta, nel 2022, la Certificazione di Genere delle imprese.

Marina Visvi

Laureata in Psicologia presso l'università la "Sapienza" ha conseguito due specializzazioni: Psicologia Giuridico Forense e Psicodiagnostica. Esperienza trentennale nel Comune di Roma dove attualmente è impiegata come Istruttore Amministrativo presso i Servizi Delegati. Da anni si occupa di fotografia ed ha all’attivo numerose esposizioni in biblioteche e gallerie d’arte in Italia e nel mondo. Nel 2022 è stata nominata Dama del Sacro Ordine dei Cavalieri Portaspada diventando membro dell’ordine stesso.

Josefa Trindade

Nasce nel nord dell'Angola (Kwanza Norte) nel 1988. Quattro Anni dopo scoppia la guerra civile che ha coinvolto tutto il suo paese dal 1992 fino al 2002. Arriva in Italia con la sua famiglia prima di compiere i 18 anni. In Italia ha frequentato il liceo, ha intrapreso Economia e Management e, successivamente, anche Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Negli ultimi anni si è interessata alle aziende del settore agroindustriale ed HoReCa. Crede nella diplomazia Istituzionale e negli aspetti imprenditoriali che possono essere veicolo per lo sviluppo e la crescita reciproca tra l'Africa e l'Europa.

Cristina Di Silvio

Regional Director per Roma della United States Foreign Trade Institute (USFTI) nonché Consigliera Giuridica dell’Istituto Internazionale per le Relazioni Diplomatiche Commissione per i Diritti dell’Uomo Dipartimento Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite con carica equiparata a Vice Console. La Norman Academy le ha conferito il premio “Capitolino d’oro”, per il suo costante impegno nel consolidamento del processo di rafforzamento della democrazia e dello sviluppo sostenibile con particolare attenzione ai Paesi svantaggiati o in via di sviluppo. Premio "Ambasciatore di Pace" promosso dal Centro Studi Averroè.

Ilaria Profumi

Direttrice in eXp Realty dei Paesi EMEIA: UK, Europe, Middle East, India and Africa. Forbes Women 2020 l’ha inserita nelle 100 donne italiane di successo internazionale. A maggio 2022 è stata le è stato conferito il Premio internazionale Evento Donna.

Maurizio Canetta

Giornalista. Per 41 anni alla RSI (Radiotelevisione della Svizzera Italiana, azienda di servizio pubblico). Inviato, conduttore del TG, di dibattiti, di magazine di attualità. Ha diretto la redazione sportiva, quella culturale, quella dell’informazione. Direttore dal 2014 al 2021. Ora in pensione cura sue quotidiane rubriche online di informazione.

Susanna Owusu Twumwah

Communication Specialist, blogger e attivista. Master in studi sulla migrazione e le diaspore a Londra e laurea in Cooperazione Internazionale e Sviluppo alla Sapienza di Roma. Si occupa di comunicazione in progetti riguardanti lo sviluppo, la diversità, migrazioni e diaspore e lavora come consulente esterna per organizzazioni nazionali ed internazionali sulle stesse tematiche. Cura un blog personale “Into Akosua’s World”, www.akosuamind.org, in cui racconta della sua esperienza di donna nera in Italia e di cosa significhi parlare di identità diasporiche in Italia.

Ada Ugo Abara

Project manager di origine nigeriana, specializzata in cooperazione, sviluppo e innovazione dell’economia globale. Nel 2015 ha co-fondato l'associazione Arising Africans. Nel 2020 avvia D-Tech 4Good, una piattaforma polifonica che include un podcast, un blog e la possibilità di ottenere consulenze personalizzate in base alle esigenze dei singoli. Dal 2021 Ada è tra le promotrici della campagna "Dalla Parte Giusta Della Storia", per chiedere il superamento di una legge italiana sulla cittadinanza.

Roberta Di Mario

Compositrice. pianista, direttrice artistica e curatrice di festival musicali. Lavora nel mondo del teatro, dell'arte, del cinema e della pubblicità. Nel 2011 esce il suo primo album ‘Tra il tempo e la distanza’, seguito nel 2014 da ‘Lo stato delle cose’. Nel 2016 ha preso parte a una serie di concerti a New York City ospitati dal Consolato Italiano. Nel 2017 esce 'Illegacy' e inizia un ciclo di concerti in vari paesi. Nel 2019 pubblica Disarm, a cui segue un nuovo tour internazionale. Nel 2020 presenta ‘A new beginning, the sound after the silence’un nuovo progetto artistico diretto da Cinzia Spanò, con la drammaturgia di Cinzia Spanò e Roberta Di Mario.

Cinzia Spanò

Attrice, drammaturga e regista. Ha condotto trasmissioni televisive e radiofoniche. In teatro ha condotto l’edizione 2014 e 2015 del Premio Duse e 2019 del Premio Ubu. Dal suo testo teatrale “Marilyn” è stato tratto un audiolibro per Audible e Storytell. Il suo spettacolo “La Moglie” dedicato alle mogli degli scienziati che costruirono la bomba atomica ha vinto il Premio Donne e Teatro 2018. Nel 2018 firma la regia di Einstein & Me sulla vita di Mileva Maric, scritto e interpretato da Gabriella Greyson. Nel 2020 fonda insieme ad altre colleghe Amleta, contro le disparità e le discriminazioni delle donne nel mondo dello spettacolo. Nel 2020 il Corriere della Sera la inserisce fra le 110 donne dell’anno.

Alessandro Bertirotti

Docente di Antropologia Culturale e della Mente presso l’Università degli Studi di Firenze. È socio fondatore e vice presidente della ANILDA, Associazione Nazionale per l’Inserimento Lavorativo e l’emancipazione dei Diversamente Abili. È nel Comitato Scientifico del Centro Studi Internazionale Arkegos. Svolge attività di ricerca in Biomusicologia. E’ membro dell’International Institute for the Study of Man di Firenze, e altre Associazioni.

Maria Carolina Casati

Professoressa e scrittrice. Ricercatrice utilizzando la metodologia della storia orale presso GEPHOM - EACH dell'Universidade de São Paulo e dottoranda presso EACH-USP, nel programma di Cambiamento Sociali e Partecipazione Politica, in cui sviluppa ricerche con donne brasiliane nere sposate con italiani.. Ideatrice di @encruzilinhas, un progetto di lettura e discussione di testi su razzismo, genere, femminismo e militanza.

Laura Manione

Storica e critica della fotografia, docente e curatrice di progetti di cultura fotografica e visuale. È stata direttrice ed è tuttora nel Comitato scientifico dell’Archivio fotografico “Luciano Giachetti – Fotocronisti Baita”, archivio per cui ha curato mostre storiche sul lavoro femminile, sulla Resistenza, sulla Ricostruzione, sugli anni Cinquanta e Sessanta e su vari aspetti della storia e del costume. Ha scritto saggi per riviste e per cataloghi di fotografia storica.

Benedetta Argentieri

Giornalista, regista, sceneggiatrice specializzata in conflitti, Medio oriente e tematiche sul femminismo. Ha diretto Blooming in the desert, I Am the Revolution, Our War e altri. Nel 2019 ha pubblicato con Magazzini Salani la graphic novel "Io non sono Islam". Il suo "I Am The Revolution" è stato presentato al DOC NYC, il più grande festival di documentari negli Stati Uniti, e ha partecipato a decine di festival internazionali.

Maria Francesca Chiappe

Giornalista, scrittrice, autrice e conduttrice di programmi TV. Nel 2008 ha vinto il Premio Cronista dell’anno, per la carta stampata, dell’Unione nazionale cronisti italiani. Nel giugno 2017 è stata insignita dal Capo dello Stato dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana. Ha pubblicato diversi libri-inchiesta su fatti accaduti in Sardegna. Tra i suoi libri: “Le donne nelle cronache de L'Unione Sarda” e "Non è lei".

Elisa Pistis

Attrice e autrice professionista sarda. Dal 2018 gira l'Italia e anche l'estero con una versione al femminile di Mistero Buffo di Dario Fo. Nel dicembre 2019 è stata chiamata a partecipare ad un TEDxWomen per portare la sua testimonianza sull'empowerment femminile. Un altro spettacolo da lei scritto e a tema femminile è ARTICOLI PER SIGNORE, tratto dal libro "Le donne nelle cronache dell'Unione Sarda" di Maria Francesca Chiappe.

Maria Cristina Savoldi Bellavitis

Ha studiato gemmologia a New York e in seguito ha lavorato per Versace a Milano e a Tripoli è stata assistente personale di Saadi Gheddafi, in Mongolia e Siberia ha studiato sciamanesimo. Ha scritto, con Selene Calloni Williams, “Anche gli atleti meditano, seppur di corsa”, premio CONI per la sezione tecnica, e “Adolescenza interrotta”. Il suo ultimo libro è “Aristocrap”, denuncia del maschilismo e della società patriarcale.

Diane Almeida

Brasiliana, nata e cresciuta in Amazzonia. Biologa di formazione. Ha lavorato per quasi 10 anni a Timor-Leste e Guinea-Bissau, nell'ambito delle relazione internazionali. In Italia dal 2014. Attualmente è mamma a tempo pieno di due piccole meravigliose creature.

Giuseppe Maiello

Negli anni '90 ha lavorato presso l'Ambasciata d´Italia a Praga, dove ha organizzato la ricerca dei soldati italiani caduti e dispersi nei territori dell'ex Austria-Ungheria e Unione Sovietica. E' autore di 5 monografie e di numerosi articoli scientifici. Ha 2 dottorati di ricerca: Filologia slava e Studi internazionali. E' professore Associato in una delle Università di Praga e insegna: "Netnografia e antropologia digitale" e "Media e cultura".

Cecilia Brighi

Segretaria generale di Italia-Birmania insieme. E' nel cda di Oxfam Italia che si occupa di migliorare le condizioni di vita di popolazioni vulnerabili in aree critiche. E' stata responsabile per la Cisl dei rapporti con le istituzioni internazionali e con i Paesi asiatici e componente del cda dell'Oil, Organizzazione internazionale del lavoro. Ha scritto vari libri, tra i quali: Birmania: dalla dittatura alla rinascita.

Felipe Perfetti

Studioso di diritto canonico e vaticano. Ha fondato Ius Familiae per la protezione dei minori dai maltrattamenti in famiglia e dagli abusi. Ha pubblicato il primo codice di procedura penale dello Stato della Città del Vaticano. Ha interesse e conoscenza del diritto internazionale e dei micro stati, in particolare della Serenissima Repubblica di San Marino e del Principato di Monaco.

Vincent Ligorio

Professore di politica ed economia internazionale presso l'Università presidenziale Russa di Mosca Ranepa. Collabora con varie Università a livello internazionale focalizzando i suoi interessi in materia di relazioni internazionali. Esperto per la Commissione Europea per l’implementazione di programmi di assistenza tecnica e sviluppo per paesi non membri.

Victoire Gouloubi

Chef, numerosi premi e riconoscimenti, tra questi: “Chef emergente” di Gambero Rosso nel 2012; “Ambasciatrice We Woman for Expo” nel 2015, quando è stata inserita tra i 200 cuochi che meglio rappresentavano l’Italia all’Expo di Milano; nel 2017 e 2018 è stata ambasciatrice per la cucina italiana in Congo e in Israele. Creator and Anchorwoman of the tv show *the touch of Victoire 2019/2020 Gambero Rosso Channel Sky.

Maurizio G. De Bonis

Critico cinematografico e delle arti visive, giornalista. Direttore della testata Cultframe Arti Visive. Saggista di libri con particolare riferimento alle relazioni linguistiche tra le arti visive tecnologiche, alla rappresentazione della Shoah e al cinema e alla fotografia contemporanea in Israele. Ha curato mostre in gallerie private e istituzioni pubbliche in Italia e all'estero, e ricerche sulla relazione tra cinema e fotografia.

Aly Baba Faye

Sociologo, esperto di diversity management e di social innovation, impegnato a favore dei diritti degli immigrati e per il dialogo per la convivenza civile. E' stato segretario nazionale del Coordinamento Associazioni Senegalesi e tra i promotori della prima Manifestazione nazionale contro il razzismo nel 1989 in seguito dell’assassinio di Jerry Essan Masslo a Villa Literno. E' stato il primo immigrato ad entrare nel direttivo nazionale della Cgil.

donna, immagine città è promosso da: Integronomia ergonomia e sostenibilità; Istituto Nazionale Biostrutture e Biosistemi Consorzio Interuniversitario; Ergolab Unitus presso Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali; FEI la Federazione Esperantista Italiana.

'donna, immagine città' - e il suo Atlante storico geografico GrandiDonne - per la diffusione di biografie di scienziate, studiose e protagoniste di ogni attività e disciplina, dall'antichità ai nostri anni e provenienti da ogni parte del mondo.

'donna, immagine città' per la promozione delle pari opportunità e il contrasto agli stereotipi di genere.